I vantaggi di un magazzino automatico verticale a cassetti

  • I vantaggi di un magazzino automatico verticale a cassetti

I vantaggi di un magazzino automatico verticale a cassetti

3 aprile 2018|Magazzini automatici|

L’organizzazione del magazzino è spesso oggetto di discussione quando si tratta di nuovi investimenti, che sia destinato allo stoccaggio di materie prime, di semilavorati o di prodotti finiti incide molto sull’ammontare complessivo dei costi che l’azienda sostiene e diventa una leva importante per essere competitivi.

Nonostante ogni azienda costituisca un ecosistema a sé stante alcune problematiche logistiche del magazzino accomunano tutte le aziende: diminuzione del lead time di consegna, aumento delle consegne personalizzate, scarsa capacità di prevedere l’evoluzione dello scenario economico, carenza e costo elevato delle superfici.

Problematiche che si riscontrano in molte aziende, appartenenti a settori anche molto lontani tra loro.


L’automazione è la soluzione migliore per rendere il magazzino più efficace e apportare benefici all’intero processo produttivo. A seconda del tipo di investimento che si vuole fare le opzioni tra cui scegliere sono di solito due:

  • Automazione completa del magazzino: richiede uno studio approfondito di fattibilità, specialisti per la progettazione dell’intero impianto e un budget molto elevato.
  • Utilizzo di soluzioni automatiche. A differenza della precedente soluzione, possono essere inserite nel processo senza richiedere una rivoluzione totale del sistema logistico. Tra queste troviamo i magazzini automatici verticali a cassetti, i quali, se utilizzati per implementare le sezioni giuste della gestione del magazzino (come ad esempio la gestione del flusso degli ordini o la conservazione e stoccaggio) apportano benefici in termini di efficienza ed efficacia a costi molto limitati.

Proprio dei magazzini automatici verticali se ne parla molto ultimamente. Flessibili, modulari ed ergonomici permettono di stoccare e prelevare merci dalle dimensioni eterogenee in modo semplice e veloce. Vediamo insieme 6 vantaggi dell’utilizzo dei magazzini automatici verticali a cassetti.

 

1. Risparmio di spazio a terra

Un magazzino automatico verticale a cassetti permette di stoccare la merce sfruttando l’altezza del plant produttivo e di risparmiare fino al 90% dello spazio a terra.

Immaginate di non dover più immagazzinare la merce sui normali scaffali che occupano tutto lo spazio e rendono difficili le manovre di deposito e picking delle merci, ma di depositare il tutto all’interno di una struttura robusta sviluppata in altezza, dotata di un elevatore centrale che muove i cassetti contenenti la merce, autoregolabili in altezza, e li muove fino alla baia di prelievo e versamento.

L’ingombro a terra di tutte le merci si riduce al minimo.

2. Risparmio di tempo

Il magazzino automatico verticale a cassetti garantisce massima velocità sia per il deposito che il picking delle merci perché rende tutto a portata di click.

Grazie alla console di controllo il tempo per la ricerca della merce viene ridotto al minimo in quanto è sufficiente digitare il codice prodotto e questo diventa disponibile in pochi secondi direttamente nella baia di prelievo seguendo il principio della “merce all’uomo”.

L’operatore non è più costretto a muoversi all’interno del magazzino, né durante la fase di ricerca né in quella di prelievo vero e proprio. 

I magazzini verticali dotati di due baie di picking sono quelli che consentono di ottimizzare al meglio la gestione del tempo in quanto eliminano quasi del tutto i tempi di inattività dell’operatore tra un’operazione e l’altra: conclusa l’azione di picking da un cassetto non è necessario che esso ritorni al suo posto per poter procedere con le operazioni ma dopo solo alcuni secondi si ha accesso ad un secondo cassetto che si presenta direttamente nella seconda baia.

Con baie esterne lo scambio dei due cassetti è praticamente simultaneo. A seconda della configurazione, questi magazzini riescono a garantire anche 140 cicli all’ora, assicurando così un risparmio di tempo che si riflette in modo diretto e positivo su tutta la produzione.

3. Sicurezza per gli operatori e delle merci

Tutta la merce è completamente al sicuro, ogni operazione viene tracciata ed è visibile a chiunque per garantire massima sicurezza da furti e danneggiamenti. Anche l’accesso ai singoli cassetti può essere differenziato per limitarlo a determinati profili.

I magazzini rispettano inoltre anche la sicurezza degli operatori, che non saranno mai più costretti a chinarsi, salire ad altezze pericolose, sollevare pesi per lungo tempo, usare scale o mezzanini. Tutta la merce è a portata di mano grazie alla baia di picking.

Quest’ultima, se nella versione esterna al magazzino, può essere facilmente combinata anche con carri ponte, manipolatori meccanici o azzeratori di peso per sollevare merce pesante.

4. Riduzione degli errori

Vi è mai capitato di ricevere indietro la merce perché l’ordine era sbagliato? Probabilmente sì, succede a molti. Grazie al magazzino automatico verticale eviterete questo rischio.

Mediante il software abbinato si può tenere traccia di tutta la merce in entrata e in uscita, e grazie all’integrazione con alcuni accessori, come barre led e laser pointer, è possibile ridurre a zero gli errori di prelievo e deposito. Così ogni ordine viene preparato in modo praticamente perfetto.

5. Inventario in real time

L’inventario non è mai stato così facile. In qualsiasi momento è possibile fare un confronto tra la giacenza teorica del magazzino e quella reale, controllare le rimanenze e gestire al meglio i riordini con un miglioramento in efficacia per tutta la produzione.

Tutto questo è possibile grazie all’utilizzo del WMS, che, collegato al magazzino, indica in ogni momento la quantità, il tipo e la posizione dello stock della merce e limita, fino ad azzerare completamente, gli errori tipici della gestione manuale dell’inventario di un magazzino.

6. Usufruire dell’Iper e Super Ammortamento

Acquistando i magazzini automatici verticali a cassetti potrete chiedere l’Iper Ammortamento al 250% per l’hardware e il Super Ammortamento al 130% per il software.

La novità sta proprio nella possibilità di chiedere agevolazioni anche per il software, purché connesso a beni materiali legati a progetti di Industria 4.0, proprio come i magazzini verticali che rientrano a pieno titolo nei beni strumentali collegati a progetti di digitalizzazione.

Vuoi sapere quanto riesci a risparmiare con un investimento in magazzini verticali? Scoprilo scaricando l’app o il foglio di calcolo excel.

Vuoi rendere il tuo magazzino più efficace?

Perdi molto tempo alla ricerca della merce in magazzino? Gli ordini sono sbagliati e tornano indietro? Non sei l’unico!

Con il nostro corso online gratuito puoi risolvere i problemi di gestione e migliorare le performance del tuo magazzino in soli 10 passi.

Accedi al corso online